iso

Semplifica il tuo business
con le soluzioni Brain Computing

Massima attenzione alle "esigenze del cliente", contribuendo all'individuazione di soluzioni tecnico organizzative in grado di massimizzare i risultati attesi.

Entra in contatto con uno staff qualificato

Centro Juventus Vibonati s.r.l. (Centro di Riabilitazione)

Abbiamo trovato in ReMed uno strumento che si pone al centro della attività di gestione della nostra azienda: non più diversi software o sistemi basati sul cartaceo che non comunicano tra loro ma un unico [sistema]. I vantaggi? Il dato viene inserito una sola volta e utilizzato per più finalità, riducendo gli errori ed il tempo da dedicare ad attività meccaniche. Ad esempio, l’inserimento della presenza del paziente viene utilizzata dal sistema per aggiornare la contabilità amministrativa, per monitorare il carico di lavoro e le ore effettivamente lavorate dall’operatore e per monitorare la necessità della compilazione dei moduli sanitari.

Inoltre gli operatori imparano ad utilizzare un unico strumento e al suo interno ritrovano molteplici funzionalità, incluse quelle del Sistema di Gestione della Qualità aziendale (procedure e modulistica).

Poiché si basa su una logica aderente alla spirale della qualità, ReMed permette di:

  • pianificare le attività degli operatori sanitari -effettuazione di visite, stesura di relazioni periodiche, organizzazione di riunioni di equipe-;
  • rammentare agli utenti le scadenze dei moduli pianificati, avvisandoli con congruo anticipo;
  • effettuare attività di controllo sulla completezza della cartella clinica con rapidità -esigenza tanto più sentita quanto più complessa è la struttura nella quale è implementato.

La composizione della cartella clinica è totalmente personalizzabile senza l’intervento della società fornitrice del software; inoltre, è possibile definire, per ciascun documento che la compone, quale operatore possa compilarlo e quale operatore possa consultarlo: questo permette -ad esempio- di predisporre un modulo destinato alle relazioni dello psicologo e di renderlo accessibile in lettura solo allo psicologo stesso, perché contiene notizie riservate.

Grazie alla possibilità di accedere alla cartella clinica anche dall’esterno -attraverso internet-, alla possibilità di allegare alle relazioni gli elaborati degli utenti, la registrazione delle loro voci o dei filmati, all’utilizzo di sistemi di protezione degli accessi autorizzati -come le business key della Camera di Commercio oppure
token a password variabile-, ReMed ha introdotto miglioramenti importanti nella nostra attività quotidiana.

contattaci ora →